Domande sul Veterinario a Domicilio

 

Informazioni logistiche

I veterinari di VaD visitano in tutta Roma, fino al Grande Raccordo Anulare e zone strettamente limitrofe, tutti i giorni dell'anno dalle 8 del mattino alle 24 di notte.

E' bene chiamarci quando il tuo animale non sta bene e non riesci a contattare il tuo veterinario di fiducia, quando non hai modo di portare l'animale presso il suo ambulatorio oppure ogni volta che il tuo amico a 4 zampe manifesta qualche strano sintomo e credi che una visita di controllo sia utile.

I veterinari di VaD sono disponibili tutti i giorni dalle 8 alle 24. I tempi di intervento variano a seconda della necessità e del tipo di intervento da fare e comunque non superano mai le 24 ore.

VaD non rappresenta e non vuole sostituirsi ad un Pronto Soccorso Veterinario. Infatti solo in strutture adeguatamente attrezzate (dotate di ossigeno, apparecchio radiologico per lastre, ecografo, ecc.) è possibile ricevere un valido pronto soccorso, mentre una visita a domicilio è utile per una diagnosi preliminare che porti alla risoluzione della patologia a carico del tuo animale oppure ad una corretta prevenzione.

I medici veterinari di VaD hanno alle spalle anni di esperienza e tratteranno prontamente il problema del tuo animale, consigliandoti sul tipo di trattamento (medico o chirurgico) più appropriato. Tutto questo avverrà sempre in accordo col tuo veterinario curante, in modo da scegliere sempre la soluzione migliore per il tuo amico a 4 zampe. VaD non vuole sostituirsi al tradizionale veterinario di fiducia, ma si pone come un'alternativa pratica e comoda.

Informazioni mediche

In caso di emergenza (respiratoria, circolatoria o da traumi gravi come un investimento o una caduta dal balcone) una visita domiciliare non ha assolutamente senso perché mancherebbero le attrezzature idonee ad eseguire un pronto soccorso atto a salvare la vita dell'animale. In casi del genere è assolutamente necessario recarsi quanto prima in un pronto soccorso veterinario.

Per eseguire gli esami del sangue senza correre il rischio che possano essere alterati dal cibo ingerito sono necessarie almeno 8 ore di digiuno (non è necessario togliere anche l'acqua).

Uno dei problemi maggiori delle visite a domicilio è quello di non riuscire a visitare l'animale perché questi si nasconde (sotto il letto o sotto i mobili) o perché ringhia e non si lascia avvicinare. Per aiutarci ed aiutarlo a farsi curare è consigliabile cercare di limitarlo in una stanza sgombra, dove non possa nascondersi ed in modo che possa essere avvicinato senza problemi: i gatti possono essere messi nel loro trasportino, mentre i cani dovrebbero già indossare la museruola.